Vacanza a Poirino

Questa è una notte d’inizio estate
e questa è la pausa tra due sessioni
non ho dato neanche un esame

ya zina prepara il tè
hadi hiya de:nya
hadi hiya de:nya

questa è la vita, mia bella
sali con me su questo covone
e guarda il cielo bianco di stelle
e la meraviglia che ci propone

non è la notte di San Lorenzo
non vedremo cadere le stelle
ma il cielo bianco mi trasporta
al mondo lontano delle mie terre

ya zina prepara il tè
hadi hiya denya
hadi hia denya

questa è una notte d’inizio estate
e non è la notte di San Lorenzo
torno ai funerali, torno alle feste
alle morti torno e alle nascite

torno alle ali spezzate dalle fionde
alle spirali dipinte  dalle sigarette
al fico verde torno e alla sorgente
agli indovini antichi ch’erano i pozzi

ya zina prepara il tè
hadi hiya denya
hadi hia denya

torno alle canzoni cantate dalle donne
con i tatuaggi sulla fronte
al lamento delle madri e al pianto
dei padri per la scarsità della messe

torno al dio di quelle terre
a quelle anime color henné
torno a quel cielo bianco di stelle
ma non è la notte di San Lorenzo

ya zina prepara il tè
hadi hiya denya
hadi hia denya

Mohamed Amine Bour

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...